Sabino Loiodice

Pianoforte jazz
“Conoscere la musica equivale a conoscere le proprie emozioni. Quanto più si accresce la conoscenza del mondo dei suoni, tanto meglio si comprendono i nostri stati d’animo”. (Sabino Loiodice)

Ha iniziato a suonare il pianoforte all’età di quattro anni. A cinque anni si è esibito nel suo primo concerto ufficiale per pianoforte.

Dopo un lungo percorso di studi – Scuola popolare di Musica del Testaccio a Roma, Saint Louis College of Music di Roma, Conservatorio di Latina, Conservatorio di Avellino – pianoforte classico – e infine il Conservatorio di Frosinone, dove si è laureato in Pianoforte Jazz con il massimo dei voti -, ha accompagnato, per oltre trent’anni, al pianoforte, all’organo e alla tastiera, il Coro Polifonico “G. Puccini” di Genzano di Roma diretto dalla Prof.ssa Rosa Loiodice Di Nunno, in centinaia di eventi, concorsi e manifestazioni al livello nazionale ed internazionale.

Nel corso degli anni ha lavorato come pianista presso l’abbazia di Spineto (Siena), ha collaborato con la RAI radiotelevisione italiana e tuttora collabora con il Teatro Sistina di Roma, come tastierista dell’orchestra. Ultimamente ha insegnato musica presso una scuola materna di Ariccia, avvicinando i piccoli allievi al mondo dei suoni sia per mezzo del metodo tradizionale sia attraverso l’utilizzo dello strumentario Orff. Ha infine seguito, attraverso corsi individuali e collettivi, molti giovani per la preparazione agli esami di conservatorio, all’insegna di quel “discere delectando” (insegnare divertendo), prerogativa di una più equilibrata trasmissione di esperienze artistiche e di un reciproco e libero scambio culturale con gli allievi.

X