Fabiana Rosciglione

Canto pop e jazz

Comincia lo studio del canto privatamente nel 1991 con il cantante lirico Stefano Anselmi ed in seguito con la cantante lirica Anna Carnovali approfondendo e perfezionando la tecnica canora con impostazione classica, leggera e jazz.

Dal 1988 al 1993 collabora con la casa discografica ACV Production incidendo sia singoli di musica dance originali sia cover di diverse interpreti internazionali.

Dal 1993, sotto la guida del padre Giorgio Rosciglione, contrabbassista titolare dell’orchestra di musica leggera della RAI fino al 1995, intraprende la carriera jazzistica con concerti dal vivo in tutta Italia collaborando con vari musicisti quali Stefano Di Battista, Flavio Boltro, Bobby Durham, Romano Mussolini, Stefano Sabatini, Massimo D’Avola, Massimo Faraò, Nicola Angelucci, Shawnn Monteiro, Claudio Colasazza, Rosario Giuliani, Daniele Scannapieco, Gegè Munari, Amedeo Ariano, Andrea Beneventano, Gianluca Perasole, Pietro Lussu, Domenico Sanna, Daniele Pozzovio, Riccardo Biseo, Paolo Recchia, Guido Pistocchi, Fabrizio Bosso, Dario Rosciglione, Michel Rosciglione, Enrico Solazzo e molti altri

Nel 2001 collabora con Dario Rosciglione nel progetto discografico “JAZZBIT (JAZBEAT)” prodotto dalla VIA VENETO JAZZ e LAB PROMOTION. Il primo singolo estratto “Sing sing sing” viene scelto per lo spot Tim Alice ADSL con Cristian Vieri.

Partecipa ad Umbria Jazz Estate 2003, Villa Celimontana, sono ospiti su RAI International, Rete ALLMUSIC, Radio 101, Radio Dimensione Suono etc.

Con i Jazbeat-Jazzbit presenta al New Morning (Parigi) l’album “Jazbeat” distribuito dalla etichetta francese Nocturne. L’album verrà distribuito in Europa, Canada, Russia, Giappone e Korea riscuotendo un notevole consenso del pubblico, in quanto I Jazzbit danno vita al nuovo stile musicale “Electroswing”.

Nel 2004 esce il disco come solista “The Dream of love” e partecipa a numerosi Festivals italiani, quali Tuscia in Jazz, Umbria Jazz, Lucca Jazz Donna, Villa Celimontana, etc.

Dal 2005 al 2006 ha insegnato canto ed impostazione della voce presso il Campus di Cinecittà a Roma, proseguendo l’attività di insegnamento fino al 2012 in diverse scuole di musica di Roma, quali UM (Università della musica), Officine Musicali, e Igem.

Dal 2005 al 2007 ha frequentato il Laboratorio di “Method Acting Stanislavskij/Strasberg” presso il KostantLee Studio in Roma diretto da Ilza Prestinari e Siddharta Prestinari.

Nel 2007 si esibisce con il suo trio in diversi locali jazz di Parigi.

Nel 2008 partecipa al Festival Elba Jazz con il quartetto di Stefano Di Battista formato da Fabrizio Bosso, Baptiste Trotignon e Greg Hutchinson.

Nel 2008 esce il singolo dei Jazzbit (Jazbeat) Smile feat. Stefano Di Battista.

Ha partecipato al concerto del 1° maggio a P.zza San Giovanni nel 2009 con il gruppo Blue Noise ospite Robben Ford.

Nel 2010 per quattro mesi partecipa con il gruppo Jazzbit allo spettacolo teatrale trasmesso

in diretta radio su RTL 102.5 “Ogni maledetta domenica” di Giorgio Panariello dove saranno ospiti i più importanti cantanti e cantautori italiani come Renato Zero, Zucchero, Antonello Venditti, Biagio Antonacci, Mario Biondi, Claudio Baglioni. I Jazzbit saranno la colonna sonora dello spettacolo accompagnando tutti gli ospiti ed eseguendo brani originali.

Da novembre 2011 ad aprile 2012 con i Jazzbit prende parte al tour di Giorgio Panariello “Panariello non esiste” esibendosi nei più importanti teatri e palasport italiani.

Nel 2011 la casa discografica giapponese Rambling inserirà il singolo dei Jazzbit “Gypsy woman” in due compilations: Electro Swing Party! Vol. 2 e Tokio Girl Collection.

Da giugno 2012 ad agosto 2012 sempre con i Jazzbit prende parte al tour estivo di Giorgio Panariello “Panariello non esiste”.

Sempre nel 2012 per Bulgari con il suo quintetto sarà la colonna sonora delle presentazioni delle nuove collezioni di gioielli presso l’Ambasciata italiana a Tokio ed a Berlino incidendo anche il cd.

Dal 2013 al 2014 si trasferisce a Los Angeles per la registrazione del suo prossimo album e partecipa ad una serie di concerti nei migliori live-music club, contemporaneamente frequenta un corso di perfezionamento della lingua inglese conseguendo il diploma con eccellente votazione.

Partecipa nel 2015 come background vocal al cd d’esordio di Kaligola, “Oltre il giardino” vincitore del premio Bardotti come miglior testo al Festival di Sanremo 2015.

Nel 2017 collabora come background vocal nel cd di Antonio Faraò “Eklektik” che vede come ospiti, Bireli Lagrene, Snoop Dogg, Marcus Miller.

A giugno 2017 esce il primo singolo tratto dal cd Remembering “Isn’t she lovely”.

Vocal coach per vari artisti tra cui, Noemi Smorra, Jessica Brando, Kaligola, Elodie, Giorgio Panariello.

Parallelamente continua la sua attività di insegnante di canto privatamente e presso la scuola PlayMusicArt di Frascati e Sotto i Raggi del Sol di Roma.

Il 26 giugno 2018 esce il secondo singolo “Aguas de março” estratto dall’album in prossima uscita “Remembering”.

Il 26 febbraio 2019 esce il terzo singolo “Brucia la terra” The Godfather Theme, sempre estratto dall’album “Remembering”.​